15 TORTINI MIGNON DEL PARADISO...ed il nuovo stampo



soffice soffice da non credere...

ho comperato un nuovo stampo molto utile per questi dolcetti, ma anche per creare piccole ciambelle mettendo meno impasto.


questi dolcini sono ottimi sia per una prima colazione, che con il thè, ma non si disdegnano neanche per un dessert se arricchiti da cacao, uvetta, canditi e quant'altro, accompagnati da una crema calda.
preparazione:

-dividere tuorli e albumi
-con le fruste battere tuorli e metà dello zucchero con due cucchiai di acqua bollente, l'altra metà dello zucchero con gli albumi
-unire tuorli e albumi battuti
-aggiungere il sale, aroma,farina(anche di kamut o senza glutine!!!!)
-poi il burro o l'olio
-in ultimo il lievito

se l'impasto risulta troppo denso aggiungere dai 2 ai 4 cucchiai di latte o acqua.

inserire l'impasto nello stampo

in forno a 150° per 25 minuti

ecco il mio stampo !!!
Stampa il post

15 commenti:

sturmele ha detto...

ma che meraviglia! anch'io ho degli stampini in silicone per fare i muffin, ma c'è chi dice che sti stampi in silicone siano tossici. tu cosa ne dici?

luby ha detto...

sturmele* sai che non ne ho la più pallida idea????
mi sono fidata di quello che c'è scritto sulla confezione.
hanno scritto: non tossico...
mi sono avvicinata a questo materiale più per curiosità ma...sai che ti dico?
questo è il mio ultimo acquisto rischioso !
;)

fantasie ha detto...

Bellini i tuoi stampini! Ma perché il silicone è tossico??? io lo uso sempre!

luby ha detto...

A.A.A. cercasi persone ferrate sull'argomento :stampi in silicone!
tossici o no ?

Federica ha detto...

che delizia questi tortini!

Federica ha detto...

leggi qui:

http://www.altroconsumo.it/arredamento-casalinghi/stampi-in-silicone-alla-prova-s144033.htm

EssenZadiCanneLla ha detto...

Sono strasoffici ed esteticamente belli. Per non parlare del gusto saranno buoni buoni. prima o poi dovrò convincermi a comprare qualche stampo in silicone.....Un bacio e buona domenica.

Lady Boheme ha detto...

La ricetta di questi tortini è veramente... paradisiaca!

luby ha detto...

federica* ho letto, ma il dubbio ora rimane...
ormai l'ho comperato...per sicurezza farò la terafila delle cotture a vuoto!

essenzadicannella* si, si sono veramente soffici!

lady boheme* descrizione calzante! paradisiaci!!! ^_^

Danda ha detto...

Ciao Lubyyyy!!! Finalmente posso tornare a commentarti e il tuo sito è nuovamente visibile senza strani messaggi di avvertimento! :D
Mmmhhh questi muffin devono essere davvero buoni!
Sugli stampi al silicone avevo fatto un'indagine su internet per capire se fossero riciclabili. Non mi pare di aver letto niente sulla tossicità.
In ogni caso trattali con cura, per evitare che si rovinino, pur essendo riciclabile, il silicone alimentare non è sulla lista delle nostre società di raccolta della differenziata. Quindi dovranno durare il più possibile! ;)

luby ha detto...

danda* che bello riaverti qui!!!!!!
tranquilla i miei stampi dovranno far parte della mia eredità! anche i pronipoti dovranno usarli!!!!!
un abbraccio

tippitappi ha detto...

ciao Luby! non sono interessata alla ricetta (ehehe!) ma a questi bellissimi stampini, dove li hai trovati? Sono in silicone? un bacione

luby ha detto...

wow! questo stampo ha riscosso un successo inaspettato!

tippitappi* si è silicone,io l'ho trovato in un negozietto di casalinghi, ma ho saputo da natalia che si trova anche al Lidl.
tranqui per la ricetta...immagino il perchè non ti interessa ;)prova a sostituire le uova con qualche legante, anzi perchè non me ne suggerisci uno? baci

Anonimo ha detto...

sì che sono tossici, leggete qua:

Altroconsumo ha eseguito dei test sugli stampi in silicone per verificare se il loro utilizzo può portare a specifici problemi per la nostra salute.

DUBBI SULLA SICUREZZA
Il dubbio viene dal fatto che si tema che sostanze volatili possano passare dal silicone all'impasto durante la cottura.
Effettivamente in Francia 44 teglie su 81 sono state dichiarate non conformi (mentre in Italia lo sono perché - guarda un po' - la nostra legge è più tollerante). Effettivamente un passaggio di sostanze avviene, specialmente al primo utilizzo. In linea generale è da preferire quelle teglie le cui caratteristiche permettono di arrivare a temperature fino a 280 gradi perché si dimostrano migliori di quelle con il limite a 240.

LE PROVE CI DICONO DI STARE ATTENTI!
Le prove effettuate sono severe e consistono in:
- riscaldamento di olio d'oliva a 175 gradi per 2 ore
- calo di peso dello stampo dopo 4 ore a 200 gradi

La normativa italiana prevede che si tenga conto dei risultati della terza di tre prove successive e che il risultato venga diviso per 3, ciò perché si tenga conto che un grasso (prova dell'olio) ha un potere estrattivo molto maggiore di un impasto per dolci.

Ma cosa accade alla prima prova?
Solo 2 dei 19 prodotti testati si è comportato a norma, si tratta di Pedrini Muffins e DEM Le formelle. La marca Moneta è idoneo solo se si divide per 3 come imposto dalla normativa, tutti gli altri non sono idonei alla prima prova.

Anche la prova della riduzione del peso non ci rassicura a pieno.


COME MIGLIORARE LA COSA?
E' stato dimostrato che un lavaggio in lavastoviglie può in qualche maniera ridurre il problema del passaggio di sostanze specialmente ai primi utilizzi. Non risolve totalmente il problema.
E' consigliata la cottura a vuoto, vedi più avanti.


TUTTI IN REGOLA PER LA NORMATIVA ITALIANA MA...
Per la normativa adottata dal nostro Paese le 19 teglie sono in regola, se fossimo in Francia, 16 su 19 sarebberono NON in regola!
Un lavaggio in lavastoviglie, come detto, aiuta.
Sarebbe da preferire la cottura di un primo impasto semplicemente costituito da farina, lievito e olio di semi da gettare dopo la cottura. In questo modo si eviterebbe d'ingerire spiacevoli sostanze volatili del primo utilizzo.


FACCIAMO I NOMI!
Non idonee al primo utilizzo - Teglie rotonde (tutte idonee al terzo uso)
KAISER - ORIGINAL BACKFORM Kaiserfl ex duo Bundform 22 cm
MAX Le maxcotte - Stampo per torta
SILIKOMART Golosine Flan Pan - 22cm
GUZZINI Stampo crostata in silicone - 30.4cm
LAGOSTINA IL FORNAIO SOFT Crostata - 24cm

Non idonee al primo utilizzo - Teglie di forma particolare (tutte idonee al terzo uso)
JOY Stampo in silicone atossico - Orsetto -> [non idonea al calo di peso!]
PEDRINI Le lillotte - Stampo orsetto (ritirata dal mercato)
TUPPERWARE Silicone form - Pupazzo di neve
LEKUÉ Disney Stampi in silicone - 6 forme Winnie The Pooh
PAVONI Milleforme Stampi in silicone - Babbo Natale
GUARDINI Baby Chef Stampi per forno e per congelatore - Pesciolino -> [non idonea al calo di peso!]

Non idonee al primo utilizzo - Teglie multiforme (tutte idonee al terzo utilizzo)
GUARDINI Amélie Stampo multiforme - 6 forme rotonde
MASTRAD Stampi per 8 pasticcini
MAX Le Maxcotte Stampo muffi n - 4 forme -> [non idonea al calo di peso!]
SILICONEZONE I morbidoni Stampi in silicone - 6 stampini muffin
PAVONI Milleforme Stampi in silicone - 6 rose

Queste sono già idonee al primo utilizzo (teglie multiforme)
PEDRINI Le lillotte - Muffi n 9 impronte
DEM Le formelle - Multistampo 6 formini muffin
MONETA Et voilà Gli stampi in silicone - 8 cuoricini

luby ha detto...

dopo tanta fatica almeno la firma con un nome no?
comunque...
ognuno decida per se, spesso dopo 3 cotture a vuoto vengono dichiarate non più tossiche.

oppure li ricicliamo per fare della panna cotta?? così niente forno?...
muble...muble....

Related Posts with Thumbnails