16 FETTUCCINE FATTE IN CASA...è tutta un'altra cosa!



c'è poco da dire e da fare, le fettuccine caserecce hanno tutto un loro perchè.
le fabbriche possono inventarsi quello che vogliono, ma mai otterranno la consistenza, il sapore delle mie fettuccine!

primo perchè le mie uova sono quelle delle galline che crescono in numero di 5 elementi in ben più di 40 mq circa.
mangiano erbette, lombrichini,pane e granaglie varie.
un antibiotico non sanno nemmeno cosa sia, figuriamoci un ormone.
le loro coscette si formano a suon di corse quando si spaventano vedendo il cane o le volpi che gironsolano intorno al loro recinto.

la nonna della mia Tigre le alleva come una volta, tanto che se la chioccia muore lei prende i pulcini e se li cresce in casa, in un paniere di vimini tutto foderato di panni di lana!
vedeste che spettacolo!!!
le galline muoiono di vecchiaia,nonna le usa più per le uova che come pollame in se.
e se le uova non le fanno?
ci parla con le galline!
e quelle dopo due giorni fanno uova!
la saggezza è saggezza ragazze/i!

secondo punto:io faccio delle fettuccine meravigliose!
e scusate se me ne vanto, ma è così!!!!

come le preparo?
olio di gomiti,uova della nonna, semplice farina e voglia di...mangiarmele!!!!

la mia non è mica una ricetta segreta eh!
è la ricetta di tutti!
ma la posto perchè non tutti la sanno, non tutti hanno mai fatto della pasta a casa.ecco, a queste persone qui dico:FATELE!

ingredienti:
x 1 persona

-1 uovo
-100 gr di farina 00
-1 pizzichino di sale

stop
pensavate chissà cosa ci mettevo e?

siete in 6? 6 uova+6 hg di farina.
così, all'infinito.

sulla spianatora, su un tavolo, sul marmo, dove volete voi iniziate così:

-mettete tutta la farina
-fateci una sorta di buco al centro tipo vulcano
-battete le uova con il sale
-mettete le uova sbattute al centro del vulcano
-iniziate a mescolare tutto

-all'inizio si appiccica tutto sulle dita.lo sò, dà sui nervi...
se l'impasto è troppo appiccicoso aggiungete un pochina di farina.
-quando otterrete una bella palla che non appiccica più, iniziamo con il mattarello a spianarla, a creare la sfoglia.
e qui si fatica...

-una volta fatta, con uno spessore di 3 mm...
-metterci sopra un leggero stratino di farina
-lasciatela seccare all'aria un'oretta
-arrotolatela poi di qua e di là coem se fossero due mega cannelloni
-a questo punto iniziamo a tagliare.la larghezza la decidete voi!potete farle larghe e così avrete pappardelle!

-dopo averne tagliate un pochine,allargatele e farne un mucchietto tipo nido
-lasciate asciugare ancora una mezzora.
-lessatele in abbondante acqua salata, 3/4 minuti dal momento che inizia a bollire
scolate e condite con quello che volete
Stampa il post

16 commenti:

Ely ha detto...

hai ragione, inimitabili!!!!! anche noi le facciamo spesso sono veloci e sono meravigliose!!!!

Lady Boheme ha detto...

Che meraviglia le fettuccine! Le adoro! Carissima, ci sono dei pensieri per te sul mio blog, se ti fa piacere, sono tuoi, baci

Federica ha detto...

eh già sono favolose!!! complimenti!

Angel ha detto...

Ciao!
Seguo da poco il tuo blog..ma non posso che rimanere incanatata dalle cose che prepari. Pasta fresca all'uovo? Mai provato a farla lo ammetto, ma appena ho un pò di tempo tenterò..:-D
Ciao..a presto

Novelinadelorto ha detto...

Hai tanta di quella ragione in questo post xò a me manca l'olio di gommito...:-D.Me la scrivo e le provo xchè x cm l'hai scritto il post sembra facile e mi fa venire voglia di provare...:-P...complimenti

iana ha detto...

sono bellissime.. io di solito la sfoglia la tiro con la macchinetta ma te sei proprio un'artista... e poi le galline della tua nonna sembrano davvero le più felici del mondo! ;)

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

ciao..
a me piace tanto la pasta fatta in casa..io però non sono brava a usare il mattarello come te e quindi ho l'aiuto con la nonna papera..
un abbraccio fortissimo cara da lia

luby ha detto...

ely*dillo a tutti anche tu cara!
diffondiamo e manteniamo il buon lavoro casereccio!!!
basta con i prodotti pronti a suon di coloranti, conservanti e via dicendo!

lady boheme*sei una buongustaia anche tu allora!!!
bene,bene!passo a prendere i regalini!grazieeeeeeee!
sei dolcissima

federica*grazie mille :)

angel*le prime volte ti arrabbierai con il mondo: troppo spesse, troppa farina, ma che cavolo si appiccica tutto,ma come fà quella lì...tranquilla che poi ci arrivi da sola e non le lascerai mai più!
benvenuta nella mia umile dimora,nel mio piccolo diario di pasticci e miracoli.

novelinadelorto*eh eh eh ...non ci provare ad accampare scuse..esistono anche le macchinette...non è la stessa cosa ma almeno sai quello che mangi!!!
un abbraccio alla mia amica senza olio nei gomiti ;)

iana*mai viste galline così poltrone!tutte con il loro portamento da principessine!vedessi!
secondo me credono di fare uova d'oro...
la macchinetta se l'hanno inventata un motivo c'è!
il principio che io voglio diffondere è solo l'idea dell'AUTOPRODUZIONE.
macchinetta promossa quindi ^_^
un abbraccio

lia-approvare per gustare*qualsiasi aiuto è permesso!
il mattarello bisogna imparare comunque ad usarlo altrimenti come fate con i vostri uomini quando vi fanno arrabbiare :P
ah ah ah ah!!!!

Dajana ha detto...

Sono meravigliose le tue fettuccine, davvero complimenti per la capacità di stendere la sfoglia con il mattarello, io senza la macchina non sono proprio capace.
Anche mia nonna aveva le galline, mi divertivo tantissimo andare a cercare le uova ancora calde appena sentivo le galline fare cocco-deeeee (animali fantastici - sanno che quello che fanno è meraviglioso e lo vogliono dire a tutto il mondo :))))

Gunther ha detto...

complimenti per le tagliatelle e per l'aggiunta degli ingredienti come olio di gomito e l'entusiamo di mangiarle :-))

Raffaella ha detto...

E' tutta un'altra cosa si! Le faccio anch'io in casa e sembrano sciogliersi in bocca...una goduria! Bravissima! :)

speedy70 ha detto...

Che bello fare la pasta in casa!Brava Luby, sono uscite benissimo, un bacio!

luby ha detto...

dajana*anche io faccio la caccia al tesoro!!!!
ma quelle sotto la mamma-chioccia non si toccano è!

gunther*grazie mille!mi piace sperimentare "nuovi ingredienti" :)

raffaella*dillo a voce alta anche tu cara!

speedy70*modestamente....;)

dorisiana ha detto...

Si sono fantastiche, avendo le galline, a volte quando ho tante uova le faccio e sono sempre un successo!

Antonella-Vera55 ha detto...

da quando sono nata,salvo poche eccezioni,a casa mia si fanno le tagliatelle sulla spianatoia,che da noi erroneamente chiamiamo maccheroni.A questa usanza è legata la mia nonna Laura che mi ha insegnato a farle fin da quando ero bambina.fare le tagliatelle è un rito e per di più con le uova delle tue galline,è il massimo!non esiste altro modo per gustare le vere tagliatelle,non mi vengano a dire...bravissima e complimenti per il tuo sito.Buona giornata

luby ha detto...

antonella-vera55*un applauso a nonna Laura!!!!!
un applauso alle tradizioni!
un abbraccio a te e grazie dei complimenti e della "testimonianza"^_^

Related Posts with Thumbnails