31 FERITE...


oggi ho bisogno di scrivere.
solo parole,solo io.

sono stata ferita.
questa domenica sono stata ferita da una persona.
sono stata ferita nel cuore,non nel corpo.
è una ferita che mi porterò dietro per tutta la vita.
è una ferita che ho già provato nella vita,ma mai così mi ha fatto male.
o forse si,forse il tempo mi fa sembrare quelle ferite meno crudeli.
forse il tempo ha mitigato quei sentimenti.
forse oggi, a 33 anni non mi aspettavo di riprovare quella delusione e
così la vivo in modo più drammatico.

è una ferita maledetta,di quelle che non puoi parlare con nessuno.
sono sola ad affrontarla
anzi no, ho voi.
sicuramente non capirete un H di quello che dico.
non riesco a capirmi ancora nemmeno da sola.

ho già preso la mia decisione,mi tengo la cicatrice e vado avanti come un'ariete.

che brutto però non poter reagire come si vorrebbe.
lo farei in modo violento.
lo farei gridando al mondo.
lo farei distruggendo quello che mi circonda.

invece...
invece è successo che di colpo mi sento pecora...
invece ho deciso la via più breve...
il silenzio.
non è da me,io reagisco spazzando via chi tenta di farmi male.
distruggo chi capita sotto le mie mani,ferisco a mia volta e lo faccio con forte cattiveria.
ora invece...
voglio il silenzio...
nessuno deve accorgersi di questo squarcio.
sarò io,come sempre,davanti al mondo.
sarò io...con un pezzetto di fiducia in meno nel mondo,nelle persone.

ho solo una paura.
quando sono distrutta nel cuore la cosa si espande anche al corpo.
lo stomaco si chiude.
stavolta voglio lottare fin da subito.
devo essere una vincente,me lo merito.

oggi è un altro giorno...
Stampa il post

31 commenti:

I fiori di loto ha detto...

ciao Luby, se ti va di parlare con me scrivimi .. mi farebbe davvero piacere. Siamo quasi coetanee.. io ne ho 35.
Sono giù di morale anche io oggi, ma bisogna lottare per essere felici, perchè tutti hanno il diritto di esserlo!!
se ti va di scambiare due chiacchiere io sono qua !! :)
un bacio e un abbraccio di cuore.
Paola

bussola ha detto...

sguardo alto,petto in fuori e affronta il mondo.... me lo ripeto sempre a me stessa quando le cose si mettono male

luby ha detto...

i fiori di loto*
grazie Paola,pensavo che il 2011 sarebbe stato un anno speciale,invece mi ritrovo a dover fronteggiare un anno difficile.
appoggiamoci spalla a spalla oggi...
un bacio carissima

bussola*io mi dico sempre"ce la posso fare,ce la posso fare",ma stavolta è un po dura.
è una cosa che ho sempre detto"a me se accade distruggo tutto" ed invece eccomi qua a sbraitare contro me stessa perché non ho reagito come le mie labbra hanno parlato,questo mi logora ulteriormente!
ok è il momento dello sguardo alto e del petto in fuori...ce la posso fare,ce la devo fare!
grazie

Alice4161 ha detto...

Ciao Luby...mi spiace tanto...sono sicura che affronterai tutto nel miglior dei modi.La vita ci mette a dure prove.


un bacio e un abbraccio.

Tomaso ha detto...

Come è brutto sentirsi impotenti quando si legge tutto questo.
Cara Luby, pensa che ci sarà sempre un domani, questa ferita non guarirà mai, è per questo che devi reagire non dico di dimenticare ma guardare avanti! chissà che non arrivi un raggio di luce.
Buona settimana cara amica.
Tomaso

Mirtilla ha detto...

mi dispiace che stai male,ma scrivere aiutare ad esorcizzare il dolore,rileggendo ti rendi conto con lucidita'di cosa provi,e facendolo giorno dopo giorno ti rendi conto di quanto stai"guarendo"!!
un abbraccio grande :)

Zasusa ha detto...

mi dispiace tantissimo leggere parole così tristi....ma anche il fatto di scriverle dimostra la tua forza!! mi raccomando, stai bene sempre e solo per te stessa

kriegio ha detto...

Ti abbraccio forte forte!!

stefy ha detto...

Mi dispiace che tu stia male....ricordati che hai sempre noi....anche in forma privata....un forte abbraccio e riprenditi stefy

Denise ha detto...

Ciao! Non so perchè, per cosa e per come, ma spero di trasmetterti la mia forza di andare avanti. Mi sento molto simile a te nelle parole che scrivi, perciò so che ce la farai! Un abbraccio, Denise.

Sara ha detto...

Cara, ti mando un abbraccio forte forte e ti dico che sono qui!

Karma Police ha detto...

Ciao, mi dispiace molto per quello che ti è successo. Le parole che scrivi sono moto forti, e ti posso dire che ricordano delle sensazioni, dei dolori che almeno una volta nella vita abbiamo provato tutti. Tu mi sembri una persona che sa il fatto suo, una persona in gamba e sono sicura che supererai la cosa nel migliore dei modi.
Sono d'accordo con quello che ha detto Mirtilla che scrivere aiuta ad esorcizzare il dolore. Secondo me, tu scrivendo hai già cominciato a lottare e ad andare avanti come un'ariete! :) Ciao.

Mobu ha detto...

...
...
...
...
...
sola non lo sarai mai.
Un abbraccio vischioso
Mobu

luby ha detto...

alice4161*ieri mi sono sentita molto giobbe...le prove fanno male,ma dicono che aiutano a crescere.

tomaso*grazie,aspetto il raggio di sole,ne ho veramente bisogno.

mirtilla*qua sul blog,chi mi segue lo sa,non scrivo quasi mai di me,ricette si,idee eco si,cavolate,cose da nulla si.scrivere di me l'ho fatto e nel momento più triste e sfogandomi un poco l'ho condiviso con voi,voi che mi state aiutando come potete.grazie , è bello sapere che ci siete.

zasusa*cercherò da ora in avanti a coccolarmi,mi serve.voglio star bene.grazie

kriegio*mi prendo l'abbraccio e mi ci coccolo dentro!

stefy*grazie,grazie,grazie
appena starò un poco meglio rivedrete la pazza che ricomincia nelle sue invenzioni ed esperimenti.promesso.ed ogni promessa è debito per me!

denise*ci metterò tutta la forza che ho,voglio tornare come se domenica non fosse mai esistita.

sara*sei dolcissima,se non mi senti significa che sto iniziando a metabolizzare la cosa e ad inglobarla nel cuore,in un cassetto, per renderla meno nociva possibile.grazie

karma police*pensavo anche io di essere forte,poi questo crollo mi ha fatto venire dei dubbi,son sincera.siete voi che mi state aiutando con le vostre parole.
preparo l'ariete...questa è la terza volta che mi imbatto in un dolore così grande...ho iniziato ad imparare la strada per uscirne fuori,è che ci metto un pò a trovare l'ingresso...

mobu*il mio pesce rosso preferito arriva subito come medici senza frontiere!
grazie di cuore mobu, sei il pesce rosso che tutti gli acquariofili vorrebbero :)
guarda mi hai fatto sorridere!!!!
è un buon segno no?

Mammadesign ha detto...

Acci, Luby, che ti e' successo?
Mi dispiace sentirti cosi' giu'.....
La mia mail e' sul sito, se vuoi sfogarti.
Senno' prendi a pugni un cuscino, fa sempre bene.....
Dai che dopo una porta chiusa ce n'e' sempre una aperta! Sei forte!
Un abbraccio grande

Luisa ha detto...

sono qui, e ti mando una carezza lieve ed un abbraccio.

Danda ha detto...

Luby!!! Quando ho visto quel titolo mi sono preoccupata! Mi dispiace tanto che ti sia successa questa cosa... purtroppo anche a me è capitato di aver subìto delle "ferite" da persone da cui mai mi sarei aspettata... cerca di reagire, tu sei una persona dal cuore grande e hai la fortuna di condividere con noi il tuo mondo. Perciò non sei sola!!! Anche se una cicatrice può rimanere per molto tempo, la certezza che tu abbia potuto fare il possibile per evitarla è dentro di te e ti farà passare sopra a questo momento che ti sembrerà terribile, ma che purtroppo fa parte della vita come i momenti di estrema felicità. Ti auguro di avere molti più momenti di questi ultimi! Un abbraccio forte.
Danda

Lo ha detto...

tesoro la battaglia del silenzio è la più dura e la più faticosa....ribolle di domande e di dubbi ma è saggia....tu rimani splendida piccola perla a splendere nonostante le ferite...sai cos'è una perla? sai come nascono le perle? nascono dalle ferite per diventare preziose...un abbraccio grande

kermitilrospo ha detto...

passerà anche questa come ne sono passate tante altre. tieni duro.

luby ha detto...

mammadesign*prenderei volentieri a pugni un cuscino e anche qualcos'altro.
oggi inizio a mandare giù lo gnocco,è faticoso,fa male,ma per il quieto vivere,per non distruggere un pezzo della mia vita taccio e non prendo a pugni neanche i cuscini.
mi sto facendo,in compenso,mille docce,ci piango dentro e sembra che quando esco l'acqua abbia portato via quello che provo nel cuore.
sono curiosa di vedere cosa troverò dietro la nuova porta.grazie tesoro

luisa*la tua carezza la prendo più che volentieri e mi avvolgo del tuo abbraccio.grazie

danda*ora come ora non ho fiducia e rispetto per nessuno,sono così arrabbiata,così demoralizzata.
mi sembra che nella vita io abbia fatto male i compiti ed ora devo ricominciare tutta dall'inizio,dall'1+1...
e mi chiedo perchè tocca sempre a me tornare indietro di classe,perchè?
la ferita è fresca ancora,sto iniziando a reagire,ma ancora scendono lacrime quando sono sola...per gli altri ho messo un punto,nessuno sa,nessuno mi vede diversa.ho messo un punto ed una maschera che pesa,ma devo.
l'ariete che è in me sta uscendo pian pianino,si,reagirò con più forza,sono fatta così,ma cavolo se la vita sa essere crudele quando ci si mette !
grazie topina,grazie del tuo caldo abbraccio che infonde voglia di spazzare il mondo!

lo*la tua è una poesia.me la sono trascritta,mi ha fatto piangere,mi ha fatto riflettere.
la leggo e la rileggo e le tue parole mi fanno sentire una persona speciale,nuova e forte.
grazie tesoro,grazie di cuore

kermitilrospo*hai ragione,passerà.tengo duro,certo,ma la cosa che più mi addolora non è tanto il fatto della ferita,quella fa male,ma si rimarginerà in un modo o nell'altro...il problema è che devo far vedere a tutti una io che non sono in questo momento.una io che fa fuoco e fiamme dentro e che fuori deve apparire in modo "normale" quella che tutti,tutti i giorni vedono.
ma ora non sono io quella li!!!!!!!
odio apparire quella che non sono,lo odio con tutta me stessa.
io non dico bugie,le detesto eppure mi ritrovo infognata in una bugia,se mi chiedono "stai bene?" dico si e non è la verità!!!!
è per questo che devo guarire da questa ferita il più presto possibile,ne va della mia salute mentale!!!


rispondo anche a chi si è preoccupato di me sul campo alimentare:
ad oggi mangio poco,troppo poco,mi sto sforzando,ma no,ancora non ci siamo...vi prometto che oggi proverò ad aumentare dosi e frequenza.promesso.

Mobu ha detto...

:)

Betty ha detto...

ciao Luby, mi dispiace leggerti triste, forza e coraggio ne devi uscire vincente!
un abbraccio grande.

semola ha detto...

Non preoccuparti .... sei una persona "che dà gioia" agli altri,... chi ti ha fatto del male e non ha ricevuto da te violenza dovrà riflettere su questo.
E' e sarà difficile, ma puoi farcela.
Ps : la prossima volta ti suggerisco di metterlo nella pentola a pressione.... chissà non ne esca qualcosa di buono.
Un abbraccio Semola

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

ciao tesoro...
le ferite fanno male ..
le ferite sanguinano...
le ferite ci fanno star male...
ma la vita e nostra e non permettiamo che ce la distruggano non permettiam di farci sproffondare dal dolore...
e vero le ferite il dolore restano ma ci aiutano anche ad andare avanti sotto un altra luce e con un altro sguardo.... una cosa ti dico però che ci possono anche logorare la mente le ferite basta non permetterglielo...
sei una donna da mille idee quindi con gran forza vai avantgi e sorridi ....
un abbraccio forte da lia e in bocca al lupo ...

Günther ha detto...

mi dispiace molto e ti invio un forte abbraccio io penso che adesso hai bisogno di tanto affetto ma sopratutto sincero, ti stringerei come se fossi mia figlia.

mammainverde ha detto...

Oh Luby. Chi ha osato ferire la mia amica che da piccola era campionessa di hoola hop??
Ogni tanto anch'io quando mi faccio male forte tengo dentro, ma poi tutto quel dentro incasinato esce fuori lo stesso, perché è l'unico modo che ha per andarsene da me. Il silenzio è faticoso e ristagna accudendo le vie...

luby ha detto...

betty*a fatica,ma sto ammortizzando il colpo...se ho deciso di passarci sopra in silenzio devo anche decidermi a non pensarci più! grazie cara

semola*sono tentata a tirarla in testa a chi mi ha ferita la pentola a pressione,ma così addio silenzio...chi mi ha fatto male ci penserà per tutta la vita,di questo ne sono certa ed il mio silenzio sarà ancora più doloroso,questa è la mia vendetta praticamente...nessuno deve sapere e chi sa deve soffrire come e più di me per aver osato!
diabolica?poterei fare di meglio credimi...

lia*crepi il lupo!!!
nessuno distrugge luby,ma a volte gli fanno fare delle cadute e rialzarsi subito è doloroso,non impossibile,ma doloroso si.
ora sono tre notti in cui ancora ho incubi,pensieri negativi,tristezza,ma comincio a reagire.
mi sono imposta di mettere un punto e ci sarà.
ma se ci sarà una prossima volta...scatenerò l'inferno come il gladiatore!
la prossima volta zitta non ci starò!

gunther*il mio papà è lontano,vive a 200km da me,mi prendo il tuo abbraccio proprio perchè sincero.per un attimo sarai nel mio albero genealogico ok?
grazie,di vero cuore

mammainverde*è quella la mia paura,che prima o poi questo silenzio uscirà in una nuova forma animalesca ed inattesa,ed il guaio è che non posso permettermelo!!!!DEVE rimanere silenzio ...grrrrrrrh
l'hoola hop adesso mi servirebbe lo sai?
mi rilassava un casino quell'aggeggio!quasi quasi ne vado a cercare uno...

maria elena ferrari ha detto...

Un giorno vicino o lontano sentirai che il male non l'ha fatto a te ma questa persona lo ha fatto solo a se stessa!
Pensa positivo!

Iole ha detto...

Ciao Luby,
concordo con gli altri... non sei sola. Hai tutti noi che ti siamo vicini.
Un abbraccio,
Iole

Elisa ha detto...

L'indifferenza è la migliore arma, anch'io sto confermando questa ipotesi.
La ruota gira...vedrai che tutto migliorerà in te, le delusioni maturano molto. Pensa che mi sono resa conto durante i preparativi di matrimonio che certe persone che pensavo amiche sono diventate nemiche....
molta gente è cattiva per invidia ma ora dimostro indifferenza e funziona sai....!!
Ho saputo la loro reazione a questa indifferenza ma quando una persona mi ferisce non torno indietro e quindi ora devo dire che sono contenta che non sanno più come recuperare il rapporto.
So perdonare ma non dimentico e quindi il rapporto con le persone che mi fanno del male,si meritano indifferenza.
Che poi io di carattere sono l'opposto, chiaccherona e solare, vedono la differenza.
Poi in certe situazioni a seconda della gravità le evito per non vederle più....
Il mio è solo un racconto però ti posso dire che ci siamo noi vicinoa te anche da lontano.
Buona Pasqua
Elisa
Certo

luby ha detto...

maria elena ferrari*già,spero solo che lo capisca per davvero,lo dico per questa persona,lo dico così magari non farà del male a nessun altro e soprattutto a me...

iole*ciao topina!grazie,sei un tesoro.

elisa*hai detto la parola magica "so perdonare ma non dimentico"!!!!!con queste parole ci faccio il titolo del prossimo post!
fortunatamente per i preparativi del matrimonio ho trovato solo una persona che non ho gradito come si è comportata,ma a quella non do peso,non merita proprio nessuna mia attenzione.
tesoro,grazie per questo tuo racconto,grazie perchè ti sento vicina veramente,buona pasqua anche a te

Related Posts with Thumbnails