8 DENTIFRICIO AUTOPRODOTTO


fare il dentificio, autoprodurre il dentifricio,creare con poco il dentifricio è
...una soddisfazione!
si,per me è così.

lo sapete in realtà come è composto il vostro dentifricio abituale?
apparte fluoro,sapete con che diavolo lo fanno?
no,perchè non c'è una cavolo di etichetta che ve lo spieghi!
ma che c'è taaaaaaanto fluoro,si,quello lo trovate scritto in ogni angolo remoto della confezione!

allora dopo una non così lunga ricerca,ad esser sinceri,ho trovato la "ricetta" giusta per farsi il dentifricio a casa,comodamente in pochi minuti,e quando dico pochi... fidatevi che è vero!
ovviamente non è farina del mio sacco,ma non ricordo nemmeno dove l'ho pescata questa ricetta,fatto è che è perfetta,la tenevo nell'agenda e poi dopo tanto tempo mi sono decisa a farlo!grazie al creatore chiunque esso sia...

cosa occorre?
niente e poco più :
-olio essenziale di menta (o menta piperita)
-sale fino
-glicerina liquida(in farmacia,e costa una cavolata!!!)
-bicarbonato di sodio

prendete una tazza,un vecchio contenitore per creme o altro da riciclare

ora:

1°-versate la glicerina
2°-versate le gocce di olio essenziale
3°-versate il bicarbonato
4°-versate il sale
5°/6°-mescolate bene ed invasare nel vostro contenitore,basta poi prelevare direttamente con lo spazzolino l'occorrente.

la consistenza è come un normale dentifricio,se risulta troppo dura aggiungete un poco di glicerina,se troppo lento aggiungete il bicarbonato.usatelo dal giorno dopo,che è amalgamato meglio.

all'inizio risulta salato,potrebbe dar fastidio come sensazione,ed è qui il punto,non è questo che è salato,ma sono quelli commerciali che sono dolci!
eventualmente provate a farlo senza aggiungere il sale fino o ridurre la dose a metà.
dopo aver lavato i denti la bocca la sentirete come nuova:
decisamente pulita e...disinfettata!
grazie al bicarbonato poi ecco che avrete uno sbiancante naturale che non riga i denti!

ciao e alla prossima creazione da laboratorio ;)


Stampa il post

8 commenti:

Denise ha detto...

Oooh grazzzie! Proverò sicuramente, visto che devo andare in farmacia per prendere acido citrico per un'altra cosina, prenderò anche la glicerina! Cia-ciao!

semola ha detto...

Ma sei Archimedica... e se uno sbaglia e metto la Nitro-glicerina....che succede?????
:)

con il ♥ e le mani ha detto...

bello! volevo provare anche io, ma volevo prima un parere da qualcuno che l'avesse provato... ora ce l'ho, non ho più scuse! ;-)

kermitilrospo ha detto...

con questa "ricetta" possiamo iniziare a prepararci per la fine del mondo!!

Mammadesign ha detto...

Da provare, sicuramente.
Grazie della dritta. Ma sei sicura che l'uso prolungato non faccia male? Ho un po' di paura per le mie gengive....
Il sale disinfetta, il bicarbonato pure, ma alla lunga, non sara' troppo??????

luby ha detto...

denise*prego!fammi sapere come ti sei trovata.

semola*...mmmmmh....fammi pensare....ok,ci sono!se metti la nitro-glicerina forse hai l'effetto del colluttorio listerine!!!!!
hai presente l'esplosione in bocca?
;D

con il cuore e le mani*niente scuse allora!al via il piccolo chimico che c'è in te!

kermitilrospo*se continuiamo a devastare la terra...si,ci servirà!la mia è anche una piccola rivolta verso le multinazionali che vogliono farci intendere che senza di loro non si può vivere...

mammadesign*fatti una seconda domanda....un dentifricio che contiene zuccheri per renderlo appetibile e non so che altra schifezza ci sia dentro...a lungo può far male?
se proprio sei in dubbio puoi sempre utilizzarlo a giorni alterni. ;)

sabri ha detto...

ciao, molto interessante.. temo soltanto una cosa, il bicarbonato potrebbe via via togliere lo smalto nei denti?

luby ha detto...

Sabri*ciao!
No il bicarbonato non corrode i denti.
Si utilizza anche per pulire le ceramiche e l acciaio inox proprio perche' non riga, non lascia segni.
Prova a vedere ricette per autoprodurre detersivi eco e noterai che il bicarbonato viene utilizzato a kg !!!
Un saluto :)

Related Posts with Thumbnails