40 COTTURA DOLCI NEI BARATTOLI, VASETTI, DI VETRO CON CONSERVAZIONE SOTTOVUOTO




cottura nei barattoli....in tante già hanno provato,in tante hanno almeno una ricetta da abbinarci.
lei mi ha dato l'input e come non tentare?

è facile cuocere i dolci in un barattolo!

mi sono ritrovata vari vasetti della zuegg(dove mio suocero mi dona la sua passata di pomodoro!) e che mio maritotigre compra per avere la sua immancabile confettura di albicocche quando gli finisce quella che fa la sua mamma :)
potevo non fare dei dolci da conservare?
dei dolci trasportabili?
dei dolci che rimangono stra-soffici?
dei dolci senza conservanti& c?
no,non ho resistito!

ed ho provato con un plum cake anche io!
stra-or-di-na-ri!

la tecnica è quella della vasocottura .
il vasetto deve essere liscio,senza scanalature interne,questo per agevolare l'uscita del dolce.

È una tecnica molto usata in Germania dicono.
Un ottimo sistema per avere sempre a disposizione un dolcetto, senza doverlo scongelare o comperare quelli industriali e poi ,volendo, potete usarlo come una splendida idea regalo!
sempre che non li finiate prima.....
a me non durano più di tre giorni!


ingredienti:
x 4 vasi( devono essere di vetro spesso come quelli della zuegg;ne hanno simili a marchio coop e conad)

io utilizzo il robot
accessorio :impastatore


-1 uovo
-1/2 bic.Ere di zucchero
velocità bassa,per un minuto


aggiungo poi:
-7 cuc.Ai pienissimi di farina manitoba
-50 gr di margarina
-1 cuc.AIO di succo di limone

velocità media;per un minuto

-aggiungo poi 1/2 bic.ERE di latte(quello che volete)

-1 cuc.AIO raso di lievito in polvere per dolci

a piacere aggiungete: frutta secca,amarene,uvetta,gocce cioccolato,cacao(2 cuc.ai)


in ogni barattolo mettete 1/2 cu.aino raso di olio(così per tirar fuori i dolcini bastera' sbattervi sulla mano il barattolo capovolto,ed esce dopo un paio di colpi)
poi ora mettete l'impasto nei barattoli di vetro :NON superate la metà!

in forno ,senza coperchio,non sulla leccarda,io li metto in una pirofila di pyrex.
180° per 30 minuti 

appena sfornati...munirsi di guanti da forno e chiudere subito i barattoli con il coperchio.

dopo dieci minuti circa sentirete i coperchi emettere un "Click"!
si sarà creato il sottovuoto :)
quello che vi manterrà i dolci sempre soffici.


ma soffici,così soffici,ma talmente soffici che...finiranno subito!


in pratica sono piccole torte cotte in barattolo e messe sottovuoto...
volendo ci si può fare una crostatina o una torta di mele!
come?
foderate con pasta frolla l'interno del barattolo,farcite con: mela a cubetti,miele,cannella e un poco di succo di limone(anche sola marmellata),stesso sistema;cuocete in forno e poi chiudete a caldo il barattolo.
Stampa il post

40 commenti:

felicia ha detto...

SONO STUPENDI!!!!!!!! non puoi pubblicare un post così.... sto già mettendo a punto un altro progetto, non ho tempo per provare!!!!! Ma li farò sicuramente, mi piacciono troppo.... bellissimi, originali, comodi....
Per il momento ho solo cotto la frutta nella lavastoviglie, ora proverò a fare i dolci nel vasetto!!!! bravissima :-P

luby ha detto...

felicia*dammi subito il link della frutta cotta in lavastoviglie!!!!
:)))

Barbara ha detto...

mi incuriosiscono davvero moltissimo, ho solo una domanda: li metti in una pirofila di pirex e non sulla leccarda per quale motivo? e aggiungi un goccio di acqua nella pirofila o li lasci a secco?
grazie ^_^

luby ha detto...

Barbara*niente acqua!
Nel pyrex li appoggio e basta i barattoli.
Non li appoggio sulla leccarda solo perche' questa si surriscalda in modo eccessivo ed ho paura che possa far crepare il barattolo, rompendolo.
Ciao

kermitilrospo ha detto...

ciao... se ho ben capito la cottura viene fatta col barattolo senza coperchio, che viene messo successivamente, giusto?

Eli '80 ha detto...

Interessante veramente 10+!!!

Tomaso ha detto...

Credo che tu cara Luby sia la casalinga perfetta! direi tutto fare, la famiglia con te è sempre sicura, buona giornata cara amica.
Tomaso

Cesca*QB ha detto...

Sorprendente!!!! :D Scusa la settimana di assenza, ora mi devo mettere alla pari con tutti i tuoi post...sbircio sbircio ^_^

Herbi ha detto...

che ideona!! e poi sono davvero sofficissimi!!!
grande !!

luby ha detto...

kermit* ho appena aggiunto foto,esatto,niente coperchio

eli80* grazie :)

tomaso*magari,caro tomaso,magari!
:)

cesca*ho sentito la tua mancanza !
bentornata

luby ha detto...

herbi*l'idea,dai vari link che ho messo,come vedi non è mia,ma ho voluto farvi vedere come fare.
non tutti la sanno questa cosa.
e poi son soffici da impazzire!
garantito!

felicia ha detto...

Non ho il link, avevo letto un articolo su promiseland tantissimo tempo fa, ma è semplicissimo, prendi una mela, la taglia a pezzetti, la inserisci in un vasetto. La puoi aromatizzare e zuccherare, io generalmente metto poca cannella e un goccio d'acqua (pochissima) ma favorisce il vapore all'interno del vasetto e la frutta rimane più morbida. Metti il vasetto nel ripiano alto della lavastoviglie, la accendi, e quando la riapri la frutta sarà cotta.
Il vasetto ben chiuso..... :-) Io accendo la lavastoviglie la sera, al mattino mi trovo la mia mela cotta!!!! Provaci, e fammi sapere :-P

katia ha detto...

ciao in questa maniera geniale..quanto tempo pensi che possano conservarsi?

luby ha detto...

felicia*grazie mille :)
provo di sicuro!

katia*qualcuno sostiene tre mesi...non garantisco...a me durano tre giorni :)
ma visto il sottovuoto io almeno un mese ce li terrei tranquillamente!

Lizzina ha detto...

Spettacolo!! Non vedo l'ora di provare!!

luby ha detto...

lizzina*poi dicci cosa ne pensi!
io li trovo favolosi
ciao

zucchero d'uva ha detto...

Molto graziosi, anche per dare una merenda sana ai bambini!

Laura ha detto...

Avevo visto tante volte queste ricette, cercando "cake in a jar" su google!! ...sono fantastici!
Non ho mai trovato il tempo per provare..ma dopo aver visto il tuo, DEVO assolutamente farli!!
Ciao!
Laura

luby ha detto...

zucchero d'uva*io me li porto al lavoro :)
infatti per i bambini è perfetto,almeno non gli vengono propinate quelle indecenze industriali!

laura*provalo e ne rimarrai entusiasta,credimi!

Mimì ha detto...

Posso dirlo, anche se non posso lo dico, è una figata pazzesca....!!!!
Ma che figooooo davvero voglio provare anch'io è troppo curiosa questa cottura!!!!!

luby ha detto...

Mimi'* qua da me lo puoi dire!
E questo metodo l appellativo " figo" e' d obbligo!
Ti si aprira' un mondo!

Giovanna ha detto...

idea fantastica grazie tutta da provare

Cle ha detto...

Ciao Luby e grazie per la citazione! :)

io ormai qualsiasi cosa cuocia ne conservo qualche barattolino.
Sin'ora, se interessa alle tue lettrici, li ho conservati anche per oltre un mese e poi la cosa più bella è il profumo appena aperti e l'umidità che mantengono!!!
brava brava, diffondiamo la tecnica del vasetto! :D

luby ha detto...

Giovanna* provali e vedrai che ne rimarrai piacevolmente stupita!

Cle* :)
Hai visto?
Te lo dissi che li avrei fatti!!!!
Grazie a te!
Divulgo certo che si!
Troppo bello !!!
La ricetta pero' e' quella di un ciambellone che ho io.
E nel barattolo viene ancora piu' soffice!
Gnam gnam!

TheSweetColours ha detto...

da provare! Comunque mi sono iscritta al tuo blog! E' bellissimo!

luby ha detto...

Thesweetcolours* :)
Grazie del complimento !
Mi fa piacere che vieni a girovagare nel mio modesto blogghino !
Prego,accomodati pure.
Ciao

Natadimarzo ha detto...

Non passavo a trovarti da un po'...sei un genio, ma quante ne inventi??? :) Sai che bello regalare un muffin in vasetto? Devo provarli, qui non si smette mai d'imparare.

luby ha detto...

Natadimarzo*non e' mia l invenzione ma metterla in pratica e' un ottima cosa per avere dolcetti monoporzione e sempre morbidi all occorrenza!
Grazie tesoro e continuiamo ad apprendere,per migliorarci :)

speedy70 ha detto...

E ti pare che non li provo???? Grazie Luby, sei fantastica!!!!

luby ha detto...

Speedy70*ne ho la certezza che proverai :)
Sei una sperimentatrice fin nel profondo come me :)

Mobu ha detto...

Me ne fai qualcuno che si conservi anche sott'acqua???
:)))
MA DEVE ESSERE GRANDEEE!!!
Altrimenti finisce subito.
:)
Un abbraccio
Mobu

luby ha detto...

Mobu* ma guarda chi e' emerso ed onora questo post!
Ciaooooooo!!!!! ^_^

ascolta , questo sott'acqua ci puo' stare , potrei sempre farne uno in un barattolone da 1 kg ma....
Il problema nasce quando lo apri!
Sappi che si inzuppano che e' un piacere!
Figuriamoci in immersione nel tuo mondo quadrato ;)

Ps mi ha fatto molto, ma molto piacere averti qui :D
Un abbraccio squamoso da luby

Soribel ha detto...

ma ma ma ma!!!!! cosaaaaaaa?!?
FANTASTICO!!!!!! che spettacolo!!!e come sono soffici!!
una mia amica una volta ha fatto i panini nei vasetti di terracotta!! :) diciamo una cosa simile!!
fantastico!! :)
baci
sori

Katiuscia ha detto...

Uuuuh, l'altra settimana cercavo proprio una cosa simile! Capiti proprio a fagiolo, la metterò sicuramente in opera :-)
Grazie per questa bella condivisione ^___^

luby ha detto...

Soribel* interessante questa cottura che dici!!!!
Wow!!!

Katiuscia* :)
Sono felicissima che hai trovato quello che cercavi!
Prova e non ti pentirai!!

Lory ha detto...

Fantastico questo metodo... Non lo conoscevo ma voglio proprio provarlo!!!
Complimenti e buona serata,
Lory

Elisabetta Montesi ha detto...

Ciao, ho trovat per caso il tuo blog cercando qualche info in più sulla cottura in vasetto... questa ricetta è davvero provvidenziale! appena torno a casa finiti gli esami, la proverò... Ho solo qualche dubbio: posso aggiungere uno strato di nutella, tra l'impasto? (o magari faccio danno e non vengono???) e sopratto, il forno (ventilato, oppure no?) va preriscaldato o lo accendo quando metto dentro i vasetti? Grazie mille... PS. ho aggiunto il blog ai preferiti, così piano piano lo "spulcio" per benino!

Anonimo ha detto...

Ciao!!
Facendo una ricerchina in google ho trovato il tuo bellissimo post e ne approfitto per una domanda: usi (mi pare) i coperchi originali? Se sì, fai un pretrattamento particolare (per sicurezza) prima di applicare? E per i vasetti, li lavi semplicemente?
grazie mille e complimentoni, Monica :-)

luby ha detto...

Lory grazie :)

Elisabetta, io li ho provati solo con la marmellata,presumo che anche le creme alla nocciola vadano bene,ma io sconsiglio se posso solo perché fanno male :)

Monica, ok preriscaldare il forno.
Li ho usati sia ventilati che non.
I barattoli ed i relativi coperchi li lavo in lavastoviglie e tanto basta.
Se non ti fidi usa la classica bollitura.
Questi dolcini non sono mai durati piu di una settimana,li divoro prima :)

ketty ha detto...

Bellissimo!!:)

Related Posts with Thumbnails