14 CRAUTI UBRIACHI CON PANE DI SEGALE


 x 2 persone:
-2 fette di pane di segale (pema)
-1/2 crauto
-peperoncino qb
-1/2 cipolla
-1/2 bic.ERE di vino bianco secco


in una padella mettet un paio di cuc.AI di olio evo con la cipolla tagliata a fette sottili.
lasciate rosolare e nel frattempo tagliate il crauto a piccole striscioline
inseritelo nella padella,aggiungete il vino bianco,sale e peperoncino qb

sono cotti dopo 10 minuti.
serviteli caldi sul pane di segale,possibilmente tostato
***
il pane PEMA di segale mi è stato inviato come campione prova..
quindi..
l'ho provato!
prima di tutto ho letto gli ingredienti...vediamo...
segale...bene...
pasta madre...bene...
acqua...bene...
sale...diciamo bene perchè non si sente perniente,io mangio spesso senza sale,ve lo metto in ricetta,ma spesso io non lo metto affatto,quindi se non lo sento credo è perchè ce nè veramente poco....!

vado ad informarmi su questo tipo di pane e che scopro?
adatto ai diabetici,adatto a chi soffre di colesterolo,mica male ,mi dico.
l'ho provato in diverse versioni:
dolce,a colazione con marmellata
salata,con la ricetta appena postata e con una ricca insalata
e anche il maritotigre l ha voluto assaggiare con il suo hamburger.

tirando le somme:
a me è piaciuto,lo trovo decisamente naturale e poi ho anche scoperto,leggendo il loro sito,che il calore utilizzato dai forni,per la cottura, viene incanalato ed utilizzato come riscaldamento per i dipendenti.

vedo tanti pregi,solo un neo:
dicono che le confezioni sono sicure,igieniche,ed hanno il simbolo del riciclo troppo piccino..
sarebbe carino da parte loro se informassero meglio,anzi,se trovassero il modo di creare confezioni compostabili gli vorrei ancora più bene :)

insomma per il mio colesterolo ballerino ho deciso che questo pane lo farò mio,rimane un poco dolciastro al sapore,ma a me piace,mi sazia e ne mangio veramente il giusto.

sono andata in un supermercato per verificare i costi.
all'inizio sembra notevole,poi ho pensato che una sola confezione mi è durata qualche giorno senza perdere mai freschezza,mentre il pane bianco di solito costa un poco meno,ma dura altrettanto meno...,in quanto la freschezza il giorno dopo se ne è andata via.
sapete che di pubblicità ne faccio solo se la cosa la ritengo almeno un poco eco,naturale.
che devo dirvi....provatelo!

 e se volete poi dite la vostra!


Stampa il post

14 commenti:

Stefania Orlando ha detto...

Mi piace molto il pane di segale, e queste confezioni piccole mi fanno pensare di essere facilmente trasportabili anche alle mie latitudini ;-)

Un abbraccio!

Herbi ha detto...

lo cercherò! hai fatto un'analisi attenta e accurata, fossero tutti come te!
brava Luby!

TheSweetColours ha detto...

proverò, ma non mi ispira più di tanto

edvige ha detto...

Bella la ricetta..io mangio pochissimo pane anzi quasi niente di nessun colore o tipo. Mi piace però molto il pane "Vollkornbrot" che vendono in Austria perchè è composito con le noci. Ma dopo una fettina mignon sia sazia. Loro sono fanatici per i pani naturali ne hanno di tantissime varietà e forme. Qui a Trieste il pane di segale fresco è quasi introvabile e al caso solo in giorni fissi come quello di kamut ma come sapore.....Quelli confezionati nella grande distribuzione sono poco usati e quindi hanno un sapore discreto quando apri le confezioni ma poi dopo un giorno è immangiabile a meno che non lo riscaldi nella tostiera e diventa pane ...biscottato.
La marca che tu citi mai vista.
la mia è una domanda.....
- avevo letto che la carta ecc. che viene riciclata le operazioni per farla ridiventare utilizzabile è molto chimica e quindi dicono è comunque da stare attenti...tu hai sentito qualcosa di questo genere??? hai qualche informazione in più?????
Buona Pasqua mia carissima amica a te e Famiglia e come diciamo a Trieste..."boni ovi".
Ciaoooo

zucchero d'uva ha detto...

Buono il pane di segale!
Io non compro mai il pane perchè me lo faccio da me, ma questo deve essere comodo per quando si va fuori casa!
Anch'io i crauti li cucino così, mi piacciono tantissimo...

luby ha detto...

Stefania*si, le confezioni sono piccole e comode :)
Credo che un viaggetto possono farlo comodamente !

Herbi* bisogna provarlo almeno una volta.

Thesweetcolour* se non ho capito male i tuoi gusti ti dico subito di non provarlo.
Ne rimmarresti delusa, ma che dire.. Magari mi sbaglio e ti appassiona, chissa'!

Edvige*
io senza pane non so vivere!!!
Per le buste infatti c'e' un lavoro notevole per ritrasformarle.
E' per questo che chiedo buste compostabili,
Alle perse si possono buttare nelle compostiere e tornano terra.
Il discorso e' lungo...
Comunque tani auguri anche a te "bon ovi" :)

Zuccheroduva*
infatti e' comodo per portarlo dove vuoi!
Buoni i crauti :)))

Vita Frugale ha detto...

Ecco, questa è una ricetta che fa per me!!! E per il pane, quello di segale mi piace molto, in Austria la farina di segale si trova al supermercato, ma qui sembra introvabile... peccato altrimenti me lo farei da me!! ciao!

luby ha detto...

Vita frugale* anche a me piace molto!!!!

Olly ha detto...

Al supermercato son stata spesso tentata dalla farina di segale (facciamo il pane in casa con lievito madre) ma temo che il sapore non mi piaccia, avevo assaggiato il pane nero in un viaggio in scandinavia ma non mi era molto piaciuto...invece il pane "misto" che fanno, con tutti vari semini, é buonissimo ed ora anche noi ci sbizarriamo con misti di farine e semi...dài, proverò ad aggiungere la segale ai nostri mistini!

buoni i crauti...ma il mio lui li snobba...quindi mi passa la voglia di farli :(

luby ha detto...

Olly*
Io dico proprio che dovresti provare !!

Io i crauti quando ne ho voglia ne preparo solo per me e poi tanto si conservano a lungo, quindi hai tempo per cucinarli ;)

felicia ha detto...

Questa meraviglia mi era sfuggita :-( il pane Pema è piaciuto moltissimo anche a me, il suo aroma, la friabilità lo rendono davvero unico, inoltre si presta ad infiniti abbinamenti. Complimenti una splendida ricetta :-P

luby ha detto...

Felicia* contraccambio i complimenti!
Utilizzare gli stampini per fare piccoli bocconcini da aperitivo mi e' piaciuto molto e di sicuro li faro'!!!
A me questo pane piace veramente tanto!

Una V nel piatto ha detto...

Il pane pema ha raggiunto anche l'abruzzo ed io l'ho provato in versione crostino, molto sfizioso a me piaceva tanto e per fortuna piace anche ad Adriano.
Un pane buonissimo e che fai bene a pubblicizzare! ^^

luby ha detto...

Unavnelpiatto*
Che bello vedere altri fans della segale :)
Un abbraccio

Related Posts with Thumbnails