28 TORTINO DOLCE AL CIOCCOLATO in pentola a pressione




1 uovo
1 cuc.aio e 1/2 di zucchero
1 cuc.aio di olio semi
3 cuc.ai farina
1 cuc.aino lievito in polvere per dolci
2 cuc.ai di formaggio spalmabile
cioccolato in pezzi qb

dose per una persona

battere uovo e zucchero
aggiungere tutto il resto per ultimo il formaggio spalmabile
inserire in uno stampino in alluminio o una tazza da colazione
mettere sopra parecchi pezzi di cioccolato fondente (o gusto a piacere,idem per la quantità ^_^)

nella pap 3 dita di acqua

coprire con carta alluminio lo stampo ed inseritelo nel cestello cuocivapore o fiore cuocivapore
chiudere: dal fischio 18 minuti, spengete il fuoco e lasciate che la valvola di sicurezza si sblocchi da sola,
nel frattempo fatevi una doccia  ;)
ottimizzate il tempo!

aprite e servite direttamente nello stampo o tazza
in pap tutto si può!

 soffice come un pan di spagna, buono come un plum cake ! 

Stampa il post

28 commenti:

Giusy ha detto...

cucinare un dolce nella pentola a pressione. fantastico! che grande intuizione...per me che nella pentola a pressione al massimo cucino l'arrosto(il massimo della trasgressione).questa è davvero bella! complimenti!!

luby ha detto...

Giusy* grazie ^_^
questo dolcino fidati che è ottimo davvero!!!
Ovviamente puoi metterne anche più di uno dentro la pap a cuocere.
Metto sempre la ricetta con una dose così vi regolate , moltiplicandola, in base al vostro bisogno.
Con le tazze grandi che ho io ne metto un paio dentro.
Ma se hai stampi piccoli ne entrano anche quattro, hai presente quelli in alluminio usa e getta?
Forza dunque, basta fare solo arrosti e minestroni ;)

Tomaso ha detto...

Mamma mia solo guardare mi viene l'acquolina in bocca.
Ciao e buona giornata con un forte abbraccio cara Luby.
Tomaso

luby ha detto...

Tomaso* lo sapevo che stuzzicavo il golosone che è in te!
;)
Un abbraccio

Barbara ha detto...

Appena ho letto il titolo ho pensato "Ma che, davvero?". Un dolce in pentola a pressione... incredibile!

Olly ha detto...

..ma dài!!!
non riesco ad immaginare quale può sesser la consistenza senza la crosticina superficiale del forno...
io adoro (purtroppo) le cose abrustolite....
ma questo dev'esser ugualmente squisito!!!

Titti ha detto...

Mi viene l'acquolina in bocca... quanto vorrei assaggiarla...

edvige ha detto...

Ma cosa m'inventerai ancora...sei fortissima ciaooo un abbraccio

luby ha detto...

Barbara* già già :)
Tutto si puó cuocere a vapore!
Basta volerlo ;)

Olly* consistenza?
Tipica di un plumcake , ovvio senza crosticina !
Se un giorno dovessi riuscire nell impresa entrerei nel guinnes dei primati ^_^
ma di sicuro posso dirti che è buonisssimissimo!!!!

Titti* in 18 minuti più attesa di sblocco e' pronto , fai presto a farlo e degustarlo :)

Edvige* adesso vado nella stanza pensatoio e poi ti diró il nuovo esperimento :) ah ah ah!!!
Mi diverto troppo a cuocere a pressione, se poi penso che avevo il terrore della pap ci rido anche su!

PattyLoc ha detto...

Sono scettica...sono sicura che non mi verrò come il tuo, hai un talento sulla pap...comunque ci provo!

luby ha detto...

Pattyloc* l unico problema in cui potresti incappare e' che alcune pentole a pressione necessitano di qualche minuto in piu'.
Per la prima volta caso mai tienilo 20 minuti dal fischio in cottura, poi spengi il fuoco e lascialo li fino a che il perno rosso non cala e sblocca il manico( o comunque non fare uscire il vapore con la valvola di sfogo)
Secondo me rimarrai piacevolmente sorpresa ;)

Io ho due pentole a pressione, una cuoce in minor tempo, una con maggiore, una usa più vapore rispetto all altra.
Quindi i miei 18 minuti sono un buon compromesso di riuscita, ma se vuoi andare sul sicuro... Usa 20 minuti, non è come il forno, il dolcino non si brucia :)
Mi raccomando solo le tre dita di acqua!
Fammi sapere se lo provi.
Un abbraccio

edvige ha detto...

Luby cara tu avevi timore della PaP io invece non riuscivo ad usarla come l'usi tu e mia figlia....per me era solo per fare brodo, minestra di verdura e cuocere verdure di lunga cottura ora ho scoperto un mondo grazie a te ciaooo un abbraccio

Barbara ha detto...

questo è meraviglioso!!!!
complimenti :)

luby ha detto...

Edvige* non è mai troppo tardi per imparare ;)
Un abbraccio carissima!

Felicia ha detto...

Bellissimo!!!!!!! mi piace l'effetto del cioccolato... Non mi stancherò mai di dirti che sei la regina della pentola a pressione :-) Bravissima

luby ha detto...

Barbara* grazie :)
E soprattutto buonissimo !

Felicia*
Maga,regina,genio.... Ma quanti complimenti mi fate ?
:)
Sono solo una a cui piece buttarsi e provare.
E poi sono sempre convinta che qualsiasi cosa noi tutti postiamo , di sicuro qualcun altro lo ha già provato, ma magari non ha un blog per dirlo ;)
Grazie carissima sei sempre molto gentile :)))))

Rosa-kreattiva ha detto...

ciao Luby ti ho trovato per caso e il tuo blog mi ha subito colpito, ho già scoperto qualche ricettina che proverò sicuramente:-) così da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa.kreattiva

luby ha detto...

rosa-kreattiva*sono felice ti piaccia :)
benvenuta nel mio pazzo angolo,passo a trovarti certo che si ^_^

PattyLoc ha detto...

Grazie per le precisazioni, parto un po' più convinta...

luby ha detto...

Pattyloc*
prego :)
Per così poco!
Per qualsiasi cosa scrivimi e vedo di aiutarti, ma vedrai che non avrai bisogno di me.

TheSweetColours ha detto...

Anche questo in pentola a pressione... Solo io ho paura di usarla?

raffaella ha detto...

Ciao Luby, da poco cucino con la pap e dato che ormai il timore iniziale ormai l'ho superato, mi sono detta perchè non provare anche questo tortino al cioccolato! Il risultato...semplicemente divino! Io ho raddoppiato la dose, ho aggiunto la vanillina e due gocce di aroma alla vaniglia, ne sono venute tre porzioni. Vorrei provare a cuocere nella pap la mia ricetta della tortina di mele che cuocio in forno. Che ne pensi potrò ottenere un risultato eccellente come il tuo tortino?! Ciao grazie, Raffaella!

luby ha detto...

Raffaella*grazie della fiducia!
Sono felice ti sia piaciuto e il mio consiglio è....
Provare, sempre!
Anzi, se ti riesce...voglio la ricettaaaaa!!!!
;)
Kisssss

cucinaincontroluce ha detto...

Ciao, è da più di un'ora che sto gironzolando nel tuo blog dopo averlo conosciuto grazie ad Edvige e Libera...che meraviglia!!! Non so più se iniziare con l'acquisto del cestello per la pentola a pressione o con il terriccio per l'orto sul balcone.... sei una grande!!!!
Un bacio, Tatiana

luby ha detto...

Cucinaincontroluce* ma che bel commento :)
Grazie!
Sono felice che il mio blog susciti interesse, sbircia quindi quanto vuoi ^_^

Anonimo ha detto...

Ciao luby, complimenti per le tue ricette semplici e chiarissime! Ho una domanda....senza cestello riesco a cuocere il tortino? Rischio di rovinare la pentola ? Scusami ma sono alle prime armi!

luby ha detto...

Anonimo* firmati please !almeno posso chiamarti per nome
Ti rispondo comunque.
Ascolta,io l ho sempre fatto con il cestello,ma si potrebbe provare tipo a bagnomaria.
L acqua che raggiunga la metá della tazza.
Ma un piccolo fiore cuocivapore costa talmente poco che vale la pena tenerne uno in casa ;)

Anonimo ha detto...

Ciao, qualche giorno fa ho provato a farne uno ed è venuto ottimo!
Se ne faccio quattro il tempo di cottura di quanto devo aumentarlo? Grazie
Barbara

Related Posts with Thumbnails