4 COSA SEMINARE A FEBBRAIO SUL BALCONE E NELL'ORTO: Agretti, Carote,Valerianella


Cambio mese.
Nuovi semi da sotterrare.

Ecco i semi che ho messo direttamente in terra.

Per primi gli Agretti detti anche barba del frate , maritotigre li adora.
Speriamo riusciró a farli crescere :)

Idem,ovvio, anche per tutto il resto, ma a me piace far felice mio marito quindi in primis tifo per gli agretti.
Che se si degneranno di crescere verranno lessati e conditi semplicemente con: olio, sale, limone.
Ottimi anche nelle frittate.

Le carote vengono in pratica seminate tutto l'anno, così si avrá una produzione costante.

La Valeriana o valerianella a me piace molto, piccola e tenera, e per l'insalata è perfetta.

Innaffiare solo se non ci piove sopra,
per le carote suggerisco di riciclare uno spruzzino ed inumidire il terreno appena un poco, l'effetto serra farà il resto ;)

COME SEMINARE IN VASO?
Prendete il vostro bel vaso, meglio se lungo, a vaschetta.
Ora fate un piccolo solco nella terra, uno solo, se per agretti ,e dentro al solco, profondo due o tre cm, inserite i semi.
Come?
Semplicemente li prendete e li seminate come se dovete mettere la granella di nocciole su un plum cake :) poi ricoprite il solco al cui interno ora avete i semi!
Stop.

Per la valeriana potete fare due solchi(parlo di solchi lungo tutta la "lunghezza" del vaso rettangolare)
Stessa profondità, stessa tecnica di semina, distribuiti i semini chiudete con terra il solco.
Stop

La carota invece ha bisogno di ben 2 accortezze...
1' la terra deve essere mescolata con metà parte di Sabbia!
Serve un ambiente soffice siffice se le volete lunghe e lisce e non bitorzolute e corte :)
Fate due solchi e idem spargete i semi(piccolissimi).
2' il vaso va coperto con del vetro o in assenza, con del materiale plastico, come pezzi di teloni trasparenti o bianchi.
Vengono venduti a metraggio nei centri garden o nei consorzi agrari.
Ovvio che vi chiedo di riciclare qualsiasi cosa avete in casa prima!!!!
Ma un vetro rotto, se guardate bene nel vostro box o cantina sbuca sempre fuori, magari era una finestra rotta , una mensola, un ripiano di qualche vecchio mobile tv, carrello ecc...

COME SEMINARE NELL'ORTO?
Stessa tecnica dei solchi, ma moltiplicata per quanta terra avete a disposizione.
Io ho fatto file quel tanto che basta per seminare l'intera bustina di semi.
Qualcuno dirà...
Ma se ti cresce tutto che ci fai?
Regalo, semplicemente regalo verdure, ortaggi a tutti: vicini, parenti, amici e passanti :)
Ancora non conosco chi dice No Grazie ;)

Per le CAROTE invece ho creato una cosa orribile ma spero funzionale.
Munita di tufi ho fatto un quadrato.
Dentro ho messo 1 parte di terra ed 1 di sabbia( la trovate dove vendono materiale edile, io attualmente ne ho tanta visti i lavori in corso!).
Ho seminato sempre a solchi, ma potete anche seminare a Spaglio, cioè a casaccio, come se mettete il sale in un insalatiera o nel sugo :)
Ho poi coperto tutto con dei pezzi di vetro che avevo(vecchia finestra rotta, in pezzi...)
Dalla foto vedete che schifezza ho fatto, ma da bambina ricordo che questa cosa funzionava e bene.
Il vetro fa si che si crea l'effetto SERRA !

Se il terreno sarà umido di suo(
Viste le condense) non spruzzate acqua, ma se risulta troppo asciutto dovrete provvedere a mantenere umida la terra-sabbia.

Per questo mese io mi fermo qua.
Vi aggiorno a Marzo!
Ovvio che le crescite saranno lentissime in questa stagione, ma se amate la terra sono sicura che avrete la pazienza di attenderne i frutti.

Dimenticavo, scusate le mie schifose spiegazioni, a me risulta facile fare piuttosto che spiegare, ma spero di aver dato un minimo di input per partire e seminare!





Stampa il post

4 commenti:

Popo Cuoco ha detto...

Si e capito bene ciao

zucchero d'uva ha detto...

Sei troPpo forte e piena di risorse!

colombina ha detto...

Grandioso, quest'anno voglio provare anche io a fare l'orto sul balcone. Una domanda qui danno neve per il mese di febbraio, mi conviene aspettare o devo solo coprire i vasi? Un bacio e grazie mille per gli utilissimi consigli!

cucinaincontroluce ha detto...

Ieri ho iniziato a fare il compost, per ora in un contenitore piccolo, se poi funziona mi organizzo meglio e stamani ho acquistato un po' di sementi, domani penserò al terriccio e inizierò a rompere le scatole ad un amico che lavora nell'edilizia per avere un sacchettino di sabbia.... ravanando nel ciarpame ho trovato cassettine in quantità, reti acquistate all'epoca all'agraria, insomma... posso partire!
Ciao, Tatiana

Related Posts with Thumbnails