8 SCIROPPO DI SAMBUCO,senza acido cidrico!


Ingredienti:
20 fiori
1,5 lt acqua naturale
3 limoni bio
1 kg zucchero Anche di canna
1 bic.ere aceto di mele

Preparazione:
Nei mesi di maggio- giugno raccogliete i fiori del sambuco
Dove abito adesso ho la fortuna di averne una pianta enorme :)

Mettere i fiori,l acqua ed i limoni a fette in un contenitore di vetro.
Lasciatelo al sole a macerare per 36 ore,anche 30
Io li ho messi a mezzoggiorno e li ho tenuti fino alle 18 del giorno dopo

Filtrate quindi il tutto.
Mettere in una pentola.
Aggiungete lo zucchero e l aceto di mele.
Dal bollore calcolare 15 minuti.
Mescolate di tanto in tanto.
Poi invasate in piccoli contenitori il liquido bollente,capovolgere fino al raffreddamento.
io riciclo le bottigliette in vetro dei succhi di frutta
se come me non bevete succhi industriali basta andare in un bar e chiedere di darvi quelle che loro giornalmente buttano.loro versano i succhi nei bicchieri e le bottiglie le gettano.
Parola di ex barista!
Ovvio lavate in lavastoviglie o bollitele come se dovete fare le marmellate Perché vanno sterelizzate.

Utilizzo:
1 parte di sciroppo
5 parti di acqua fredda
A piacere aggiungere foglie fresche di menta

Ideale per calde giornate estive come bevanda rinfrescante
Ps potete metterlo negli stampini da ghiaccio senza diluirlo o diluito farci i ghiaccioli direttamente ;)

Come ho fatto io si conserva al buio 6 mesi.
Una volta aperto il contenitore,se non usate tutto lo sciroppo,conservare in frigo,max 5 gg.



Stampa il post

8 commenti:

Felicia ha detto...

Non ho mai assagiato lo sciroppo di sambuto e mi piacerebbe davvero tanto.... prima o poi riscirò a procurami i fiori ed autoprodurmi il succo... purtroppo dalle mie parti non ne ho :-(

luby ha detto...

Ciao carissima!
Se vuoi sapere che sapore ha ti dó una dritta...
Vai alla bottega svedese all ikea,ne hanno in bottiglie di vetro e in brik di tetrapack piccolini.
Ti danno un idea sul sapore,cosí sai se puó piacerti.
Io ne vado matta ed é per questo che appena ho scoperto di averne una pianta ne ho prodotto in qta industriale!
A chiunque l ho offerto é piaciuto moltissimo!
Autoprodotto é un ottima alternativa al thé freddo ed ha inoltre molte proprietá benefiche.
Come ogni cosa non abusarne,che é zuccherato.
Mia sorella dice che gli ricorda il vino moscato,a me fa pensare al miele e thé,insomma tutti associano sapori dolci e gratitissimi.

Felicia ha detto...

La prossima volta che capito all'Ikea lo provo, anche se ho la certezza che il prodotto industriale non sia all'altezza di quello autoprodotto. Io mi sto facendo la kombucha, è squisita... mi piace tantissimo.

luby ha detto...

Di sicuro é meglio il mio che quello dell ikea :)
E adesso aspetto che mi spieghi questa kombucha!!!!
Curiosa io :)))))

Iole ha detto...

Cara Luby
sai che non ho mai assaggiato lo sciroppo di sambuco?
Al mio paese i fiori di sambuco vengono utilizzati per preparare una buonissima e profumatissima focaccia. Ti lascio il link del post di una mia amica dove trovi la ricetta (eccolo qui).
L'albero di sambuco che abbiamo in campagna quest'anno ha fatto pochissimi fiori, magari proveremo l'anno prossimo a preparare lo sciroppo. Aggiungo questo tuo post alla lista delle ricette da provare ;)

luby ha detto...

Iole* tesorina ti consiglio caldamente di tenere questa ricetta in promemoria per il prox anno e a seguire!!!!
É divinamente ghiotto!!!
Ed io invece vado a salvarmi la ricetta della tua amica!
Adoro lo scambio di ricette con un ingrediente comune!!!!
Buon fine settimana cara!!!!

erbaviola ha detto...

Bella spiegazione Luby, soprattutto la dritta sulle bottigliette! ^_^ In effetti di questa misura sono difficili da trovare!

luby ha detto...

Ma ciao cara!
Sono felice ti sia piaciuto il post!
Quando posso riciclare sono sempre in prima linea :)
Fidatevi che non é un problema per i bar darvi quelle bottigliette!
Per loro é semplice spazzatura,per noi un piccolo tesoro.
In quelle bottiglie non ci beve nessuno servono solo per travasarne il liquido nei bicchieri.
Buone preparazioni!

Related Posts with Thumbnails